fbpx

NON SBAVIAMO A VANVERA!

Scopriamo perché i nostri fedeli amici a quattro zampe sbavano: tra cause fisiologiche e malattie fantasiose, quando c’è davvero da preoccuparsi?

Quante volte ti è capitato di accarezzare il tuo cagnolone e di ritrovarti la sua bava sui vestiti? E quante volte ti è passato l’appetito mentre guardandoti gustare qualcosa il tuo amico a quattro zampe non ha potuto di trattenere l’acquolina in bocca? L’eccessiva produzione di saliva è un fenomeno del tutto fisiologico ma non tutti i cani “sbavano”. Cerchiamo quindi di capire meglio questo fenomeno.
Partiamo dal presupposto che alcune razze sbavano più di altre, sia per costituzione che per fisionomia (dipende principalmente dalla categoria canina d’appartenenza). Per altre razze canine invece la problematica è legata alla conformazione della bocca: specie come il San Bernardo, il Bulldog o l’Alano hanno labbra grandi e pendenti, e tendono a raccogliere tutta la saliva ai lati della bocca, che ad un certo punto finisce per traboccare.

Quali sono le cause di salivazione più frequenti?
La salivazione può essere eccessiva a fronte di particolari stati d’animo del cane: in presenza di cibo, ad esempio, oppure in uno stato di eccitazione sessuale.
Ma può essere anche un sintomo di agitazione: ad esempio quando l’animale sente troppo caldo o quando ha molta sete. Insomma, i cani sbavano maggiormente quando vivono situazioni di stress. E se a salivare sono cani che normalmente non sbavano affatto? Se il tuo amico a quattro zampe solitamente non ha una salivazione eccessiva, nel momento in cui subentra potrebbe essere sintomo di qualche patologia. La più comune è la presenza di un corpo estraneo rimasto in bocca durante il gioco. Oppure potrebbe essere sintomo di una cattiva digestione.
Altre cause di salivazione possono essere l’ascesso ad un dente o la parodontite, facili da riconoscere perché hanno anche altri sintomi come febbre e mancanza di appetito. Ma l’eccessiva salivazione potrebbe anche essere il campanello d’allarme di problemi più gravi come avvelenamento o tumori alla bocca.

Se quindi noti qualcosa di anomalo, consulta subito il tuo veterinario!

Punti Vendita L’Arca di Noè

San Giovanni in Persiceto (BO)
Via Magellano, 8
Tel. 051 6871760

Castelmaggiore (BO) – cc “Le Piazze”
Via Pio La Torre, 5/B
Tel. 051 700070

Bologna (BO) – cc “Minganti”
Via Della Liberazione 15 – Bologna (BO)
Tel. 051 0195250

Castel Guelfo (BO) – cc “Castelguelfo Plaza”
Via del Commercio, 15/A
Tel. 0542 670685

Borgo Panigale (BO) – cc”Centro Borgo”
Via M. E. Lepido
Tel. 051 405929

San Matteo della Decima (BO)
Via Sicilia, 8
Tel. 051 6827481

Molinella (BO)
Via Montegrappa, 2/4
Tel. 051 881737

Casalecchio di Reno (BO)
Via Porrettana, 424
Tel. 051 571305

Castelfranco dell’Emilia (MO)
Via dei Carrettieri, 4/6
Tel. 059 920586